Misurazione della pressione

Misurazione della pressione

La misurazione viene effettuata con sfigmomanometro automatico ad elevata tecnologia che consente di rilevare pressione massima, minima e pulsazioni cardiache.

L’autocontrollo è molto importante ma nella misurazione della pressione arteriosa ma occorre rispettare alcune regole fondamentali.

  • Misurare la pressione almeno una volta alla settimana preferibilmente al mattino o alla sera e sempre nello stesso momento della giornata. Consigliamo di effettuare due controlli alla settimana.
  • Le condizioni di misurazione devono essere standard, quindi non bisogna aver bevuto caffè, non bisogna aver fumato, bisogna essere seduti, a riposo, senza aver fatto attività fisiche pesanti nelle due tre ore precedenti alla misurazione.
  • Nello specifico la posizione sdraiata o seduta andrebbe mantenuta per almeno 5-10 minuti prima di effettuare la rilevazione. In questo periodo di tempo il soggetto dovrebbe rilassarsi, per cui le condizioni ambientali dovrebbero essere confortevoli (suoni, temperatura, umidità ecc.). Il braccio andrebbe tenuto libero da vestiti, possibilmente senza arrotolare camice o maglioni che potrebbero occludere parzialmente i vasi ed aumentare così la pressione. Prima di procedere con la misurazione è inoltre opportuno aver svuotato la vescica nei trenta minuti precedenti.
  • Anche se l’abitudine è poco diffusa, soprattutto per i soggetti predisposti, sarebbe molto utile tenere un librettino in cui annotare sin da giovani i valori di pressione rilevati ogni sei mesi. In questo modo il medico potrà ricostruire la storia clinica del paziente e prescrivere la terapia più efficace.

Prenota ora Misurazione della pressione

Tutti i giorni, dalle 8.00 alle 20.00