Farmacia Ferrari prende i notturni di altri comuni limitrofi

Da una parte una pratica consolidata, dall’altra la messa a disposizione della stessa per esercizi analoghi per i territori limitrofi.

Farmacia Ferrari di Mazzano, che dal primo novembre 2016 assicura l’apertura 24 ore su 24 per tutti i giorni dell’anno, festività incluse, da qualche giorno a questa parte è anche punto di riferimento per l’erogazione del servizio in notturna di ben 13 farmacie del distretto territoriale di cui fa parte.

Di fatto le 13 farmacie hanno chiesto l’esonero del turno notturno, che è stato concesso dall’Ats. Quindi la realtà con sede in viale Brescia 106 ha «assorbito» il turno «sotto le stelle» delle farmacie dei comuni di Borgosatollo, Botticino, Castenedolo, Mazzano, Montirone, Nuvolera, Nuvolento e Rezzato.

«Il nostro obiettivo – spiegano dall’esercizio – è l’educazione sanitaria a 360 gradi del cittadino, attraverso la promozione e il sostegno costante di iniziative volte alla tutela dei diritti di questi ultimi, nell’ambito dell’educazione sanitaria e della prevenzione delle malattie, dell’accesso ai servizi socio-sanitari e dell’informazione».

Nel caso specifico, quanti risiedano nei comuni prima citati e che abbiano la necessità di reperire farmaci o comunque di fare riferimento alla farmacia dopo le ore 20, possono raggiungere Farmacia Ferrari a Mazzano e usufruire del servizio, senza – per altro – che venga applicato il sovrapprezzo notturno.

Tutto ciò incrementa quanto già garantito dalla nostra struttura che, con i suoi 1.500 metri quadrati, e la dotazione di robot e magazzino meccanizzato, si articola in oltre dieci reparti (omeopatia e fitoterapia, prima infanzia, medicazione, cosmesi e dermocosmesi, sanitaria, ortopedia, celiachia e alimenti speciali, prodotti per lo sportivo e veterinaria), dispone di una cabina estetica, ed è dotata anche del sistema PharmaDrive -servizio per mamme e disabili – , collocato sul lato esterno.

 

 

Fonte: Giornale di Brescia

Rispondi